Archivi del mese: settembre 2021

Il melo antico nel filare di sangiovese

E’ raro, nel mondo moderno, vedere un filare di viti mescolato ad altro, come di norma è sempre successo, come avere in cima o in mezzo dei peschi biancucci.Sovente ci sono cespugli di rose, che un tempo erano le sentinelle … Continua a leggere

Pubblicato in andrà tutto bene, Arte e curtura, Chianti Storico, Etruscany, Fotografie 2021, italians, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ailanto nella Berardenga

Un piccolo problema al momento, ma che, se sottovalutato, può avere conseguenze letali nell’aspetto e nella colonizzazione di questa pianta invasiva di origine asiatica.Nel capoluogo della Berardenga, vi sono principalmente due colonie di ailanto: una posta all’ingresso del complesso monumentale … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Berardenga, Etruscany, Fotografie 2021, italians | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Di Radda la zucca più grande del mondo

Che nel Chianti si trovino a man bassa una gran quantità di sassi e buon vino è un dato di fatto, ma la cucurbitacea più grande esce dalle serre del Poggerino, di Piero Lanza che con Stefano Cutropi hanno inseguito … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2021, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tagliare i ponti a San Gimignano

Tagliare i ponti è un’espressione linguistica che intende dire rompere i rapporti, finire un’esperienza, un’unione, un’amicizia, un rapporto di lavoro.Singolare che alla base del modo di dire siano le passerelle che univano le innumerevoli torri di San Gimignano e le … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2021 | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Gaiole, i cinghiali arano il gallo e la piazza

Incredulità fra i residenti e i molti turisti di passaggio nel vedere lo scempio che durante la notte i cinghiali hanno compiuto direttamente nel centro di Gaiole, dopo averlo ampiamente lavorato ai lati, come il giardino delle scuole e il … Continua a leggere

Pubblicato in andrà tutto bene, Chianti Storico, Etruscany, Fotografie 2021, italians, La Porta di....., Porcate | Contrassegnato , , , , , , , | 2 commenti

L’uva del vitarium di San Felice

Sotto il corridoio delle viti tinteggianti, si è di colpo sensibili alle foglie, alle sfumature dei colori e al ronzio degli insetti, lesti a succhiare ogni goccia porpora e dolce di mosto pendente da un chicco d’uva ferito e gemente.Non … Continua a leggere

Pubblicato in Berardenga, Federica, Fotografie 2021, Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Lampredotta della Berardenga: cacca di cane e mascherina

Un articolo per palati fini quello scaturito dal civile comportamento di una nobildonna di conio etrusco/longobardo, tal Lampredotta della Berardenga, che nella passeggiatina contemplativa e purgante del proprio canino, il quadrupede, (di notevole stazza, a vedere in terra) rilascia una … Continua a leggere

Pubblicato in andrà tutto bene, Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Fotografie 2021, italians, La Porta di....., Porcate | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | 1 commento

Gli ulivi stracarichi di Sant’Antimo

Ci deve essere qualcosa di divino, perchè a fronte di niente forbici, niente sega, niente concime e con tutte le condizioni metereologiche dell’annata avverse, gli ulivi intorno all’Abbazia di Sant’Antimo sono pieni di frutti come ogni anno,pronti a breve, per … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2021 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

A Simone Bezzini il Premio Lupa Capitolina

Motivazione: “Perchè da quando esercitò l’occupazione incolore del rosso della poltrona di Presidente della Provincia di Siena, da splendida Ombra della Sera, la sua figura di esperto etruscologo, pici all’aglione, crostini neri e ribollita, ha superato anche i confini regionali, … Continua a leggere

Pubblicato in simone bezzini | Contrassegnato | 1 commento

Un mondo d’amore

Con l’odierno fiorire si contempla l’umile e intransigente bontà del creato che si prepara ai sentori umidi dell’autunno e del bollire dell’uva nei tini.Profumo di carbonica volatile per un futuro accompagnare la parola con un bicchiere di vino.

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Fotografie 2021, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento