Archivi del mese: aprile 2012

La porta di Cannitello

A piedi da Villa San Giovanni costeggiando la strada lungomare che conduce a Pezzo e oltre fino a Cannitello dove è stata rimossa un’orrenda palma arancione di plastica illuminata. La statale 18 scorre fra bellezze e contraddizioni percorrendo come una … Continua a leggere

Pubblicato in fotografie 2012, La Porta di....., luoghi | Lascia un commento

Farfallina di Belen

Nessun dubbio che fra dove mette le mani Corona e la bellezza folgorante della natura vi sia in mezzo un grandissimo abisso.

Pubblicato in fotografie 2012, italians | Lascia un commento

Le donne del vino

Cinque DONNE SPECIALI, ognuna con la sua storia da raccontare e da illustrare, legata al mondo del vino. C’è chi con il vino ci dipinge, chi ne veste le bottiglie, chi immortala il nettare di Bacco nei quadri. Scoprite queste … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, La finestra di Stefania | Lascia un commento

Corna di daino

Si parla di quadrupedi e non di bipedi. Le foglie di vite appena spuntate e la corteccia di frutti giovani sono fra i piatti preferiti da questi cervidi, con il forte rischio di compromettere l’annata vinaria e la vita degli … Continua a leggere

Pubblicato in campino e olio, fare vino, fotografie 2012 | Lascia un commento

Sotto la Torre

Scampagnata vegana con la Torre cremisi a sorvegliare sventolando da sopra un ulivo all’ombra di una torre più grande che si impone sullo sfondo per mole e bellezza ad uno di quegli appuntamenti semplici riempiti di cose buone dona la … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, campino e olio, fotografie 2012, La porta di Vertine, persone | Lascia un commento

To Rome whit love

Vacanze romane con Gregory Peck e Audrey Hepburn era la cartolina dell’Italia semplice, creativa, in movimento e divertente che si muoveva intorno la magnifica città eterna in quell’epoca. Queste due ore di pellicola di Wudi Allen sembrano girate da una … Continua a leggere

Pubblicato in Cinema | Lascia un commento

La farfalla arancione

C’è una ceppa di ulivo secca si raggiunge a piedi in un luogo un pò appartato (che non rivelerò per la sua incolumità) che funziona perfettamente da spalliera e poggiatesta nel quarto d’ora  serve per entrare a far parte del … Continua a leggere

Pubblicato in campino e olio, fotografie 2012 | Lascia un commento