Archivi categoria: La porta di Vertine

I lunghi singhiozzi dei violini d’autunno

Si apre il cuore di monotono languore, confacente a una stizza desolata quando i giorni saranno scanditi da un maggior buio nel quale il volo di una rondine puntigliosa avrà per meta il tepore di un camino acceso di quercia … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Battuta di caccia al fagiano

Un terreno brullo, pieno di ginestre e ginepri dentro al quale scorrazza un cane bianco da penna, seguito, quando non è visibile, dal suono inconfondibile del campanello al collo. La disposizione a triangolo dei cacciatori, permette, avanzando sul terreno la … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Fotografie 2017, La porta di Vertine, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 3 commenti

La follia del susino in fiore

Uno splendido autunno, di fatto continuazione dell’estate che se di notte e di prima mattina comporta l’uso di panni consoni al tempo, durante l’allargarsi del sole, consegna temperatura fuori ordinanza che fanno aprire d’improvviso i fiori dei susini.

Pubblicato in Chianti Storico, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Quando gli schermi non erano ultrapiatti e ci dormivano i gatti

Lo schermo del computer che ospitava Windows 98, sia d’estate che d’inverno riempiva l’aria di calore e c’era lo spazio accogliente di tepore di uno scaldasonno a due piazze per una coppia di gatti che d’inverno, scendevano dallo schermo poco … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

La delicatezza dei funghi gentili

Bisogna conoscere gli angoli dove bussa il primo sole la mattina e la nicchia dove rimane umido il terreno per poter avere il privilegio di sbarbare dal suolo i preziosi funghi gentili, bianche cappelle che negli anni normali risaltano nel … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Il panello con l’uva della Rina

Un soffritto di olio, noci e ramerino, poi lasciar freddare e dedicarsi sull’impasto di un mezzo chilo di farina, un poca di acqua, del lievito di birra precedentemente ravvivato in un pochina di acqua calda, un paio di cucchiai di … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, cose buone dal mondo, Cucina agricola, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine, persone | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Il daino divorato

Di un baldanzoso Bambi del Chianti di belle dimensioni, c’è rimasto ben poco: il palco delle corna, un cosciotto ben ripulito, un po’ di pelle e poco altro. Altro segnale, dopo il cinghiale di qualche mese fa, che in tutto … Continua a leggere

Pubblicato in campino e olio, Chianti Storico, Etruscany, fare vino, Fotografie 2017, italians, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento