Paolo Rinaldi, un Eroico al Palio di Siena

paolo rinaldi eroico palio di siena 2022

Tubolari a tracolla, baffi alla Francesco Giuseppe, eleganti quanto quelli di Sean Connery (detti anche alla Burnside) abbigliamento d’ordinanza e bicicletta Eroica, per arrivare a Siena il giorno del Palio e non avere il tremore di tutti, ovvero quello di trovare un posto per la macchina.

In bicicletta, come facevano un tempo dalle campagne verso la città vicina, ammirando paesaggi scolpiti dalla natura e dal lavoro dell’uomo, fra incontri, nel silenzio, la lentezza.

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2022, La porta di Vertine, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Le tamburine della Banda del Palio

Come un sergente maggiore, la sorridente e gioviale tamburina capo, impartisce i compiti e segna il passo cadenzato dallo strumento.
Tutte donne, marziali e imbottite di panno antico, ma che il caldo intenso, il passo al sole, il colpo di mazze vigoroso sulla pelle, non distoglie dall’essere gioiose e dallo scandire un suono che da secoli percorre come un tuono che si espande fra i muri delle strette vie, si riflette sulle lastre e si perde nel cielo azzurro e assolato d’agosto.

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2022, Palio, persone | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Palio 17 agosto 2022: Leocorno

Il Leocorno è comunemente raffigurato come un cavallo bianco con poteri magici, con un lungo corno avvolto a spirale sulla fronte, simbolo di saggezza e di purezza.
Nella storia del Palio di Siena, il Leocorno, ha il poco piacevole primato di essere la Contrada a aver avuto il più lungo digiuno in fatto di vittorie, ben 72 anni, dal 1704 al 1776.
Storia di oggi la vittoria con un giorno di ritardo causa pioggia, della cavalla Violenta da Clodia con il fantino giovanni Atzeni detto Tittia, alla quarta vittoria conscutiva, come solo ad altri tre fantini del 1800 era riuscito fare.

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2022, Palio | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Rosa oleandra

rosa e oleandro vertine

Lo sguardo quella sera era concentrato sulla bellezza del tuo volto sereno affacciato alla finestra mentre scorrevano cadenzate dal suono di tamburi e chiarine le comparse del corteo storico del Palio di agosto mentre avevi uno sguardo di una dolcezza infinita.
Oggi, a distanza di dieci anni, quel tuo sguardo è lo stesso e si riflette nelle piccole cose, lampi di luce, paesaggi, particolari.
Oggi sei rosa avvolta di oleandra rosa, nell’orto del prete, accanto la chiesa.

Pubblicato in Federica, Fotografie 2022, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

Palio 16 agosto 2022, vince 3BMeteo

The-singing-butler-di-Jack-Vettriano

E’ tutto un aprire e chiudere telefonini per dire che nessuno aveva detto che sarebbe piovuto sopra il Palio di Siena e invece il meteo agricolo, il 3BMeteo, aveva sentenziato che fra le 16 e le 18, sarebbero cascate nuvolate grigie poco prima delle 17 (5).
Bandiera verde e Palio rimandato al giorno dopo come da programma, con pantano di mota liquida di tufo nella conchiglia di Piazza del Campo.

Pubblicato in Arte e curtura, Etruscany, Federica, Palio | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Berardenga, la bottiglia del Vov in piazza Marconi

L’ufficio antani e promozione del Consorzio Chianti Classico, inventa sette bottiglie magnum di quattro metri di morbidezza e le installa nei tre comuni del Chianti e in quelli della Val d’Elsa, della Val di Pesa e della Berardenga, dove si produce il vino con il gallo nero.
In sinergizzazione, con gli angoli delle piazze, in modo da invogliare il turista a fare il giro di due province per andarli a vedere.
Il risultato è un esilarante amarcord verso l’inconfondibile sagoma della bottiglia del Vov, il liquore all’uovo rinvigorente per gli sforzi fisici faticosi di chi ama a dismisura…

Pubblicato in andrà tutto bene, Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2022, italians, La Porta di..... | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il pozzo del fantasma di Monteriggioni

pozzo desideri monteriggioni

Pare che nel profondo del pozzo e dei suoi cunicoli della Piazza Dante Alighieri di Monteriggioni, si agiti il fantasma di un Capitano rinascimentale, reo di aver tradito la propria patria senese e aver fatto entrare i fiorentini entro il castello.
Questo rimorso perpetuo agitato è il minimo della pena per il Capitano Giovannino Zeti, confinato da allora nelle viscere della terra, ma confortato di sentire solo un eco distante del vacanziere massale.

Pubblicato in Arte e curtura, Etruscany, Federica, Fotografie 2022 | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Tra cielo e terra, il Duomo di Siena, Betti Editrice

Un libro di formato A4 in cui le immagini splendono e incantano lo sguardo che non si distoglie se non dopo lunghi minuti per dare sfogo alla curiosità del particolare dell’opera, dell’autore dell’intarsio, del dipinto, della statua, del pulpito, ecc. contenuti nel girone artistico del Duomo di Siena.
Luca Betti nella doppia veste di editore e fotografo, mentre i testi, efficaci, agili e capaci sono di due confetti senesi: Ilaria Bichi Ruspoli e Barbara Latini, cardiologicamente entrambe storiche dell’arte con radici pientine la prima e di Certaldo la seconda, che da par loro hanno avuto la sapienza professionale di rendere agevole e piacevole uno strumento che rende coinvolgente e accessibile a chiunque la forza e la potenza artistica del Duomo di Siena.
Si parla anche della Papessa Giovanna, donna che per due anni e qualche mese, divenne Papa…
Tra cielo e terra, il Duomo di Siena, di Ilaria Bichi Rspoli e Barbara Latini, Betti Editrice.

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2022, libri, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Chianti

vertine chianti (1)

Parecchi sassi, terra cruda, vigne, boschi fitti e l’argento di foglie di ulivi,acque di fontini e di sorgenti, persone use a stare nel mezzo, proni verso chi unge, paesaggi cardiaci.

Pubblicato in andrà tutto bene, Chianti Storico, Etruscany, Federica, Fotografie 2022, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Coro della Contrada del Nicchio

Un Va pensiero improvviso all’interno dell’oratorio della Contrada del Nicchio intitolato a San Gaetano da Thiene, un luogo insolito ma dall’acustica perfetta per questo pezzo del Nabucco di Giuseppe Verdi.
Pensare che avrebbe dovuto essere l’inno Padano, pensare che è meglio stia nel fresco delle prove di notte della Contrada del blu notte, del corallo, della capasanta.

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2022, Palio | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento