Chianti

vertine chianti (1)

Parecchi sassi, terra cruda, vigne, boschi fitti e l’argento di foglie di ulivi,acque di fontini e di sorgenti, persone use a stare nel mezzo, proni verso chi unge, paesaggi cardiaci.

Pubblicato in andrà tutto bene, Chianti Storico, Etruscany, Federica, Fotografie 2022, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Coro della Contrada del Nicchio

Un Va pensiero improvviso all’interno dell’oratorio della Contrada del Nicchio intitolato a San Gaetano da Thiene, un luogo insolito ma dall’acustica perfetta per questo pezzo del Nabucco di Giuseppe Verdi.
Pensare che avrebbe dovuto essere l’inno Padano, pensare che è meglio stia nel fresco delle prove di notte della Contrada del blu notte, del corallo, della capasanta.

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2022, Palio | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Bar Trattoria Accademia Musicale Chigiana

menù accademia musicale chigiana

Con la cultura si mangia eccome, specie se la si mette un po’ di lato e si usano spazi sacri alla musica, al suo studio e alla sua esecuzione, spandendoci tavoli e appoggiando all’ingresso un menù turistico e un prospetto di Bodeguita del Medio con il Daiquiri tintinnando al suo più famoso mentore, lo scrittore Ernest Hemingway.
Così la cultura è salva e si possono servire primi a scelta, calice di vino e dolcini in letizia nel cortile di Palazzo Chigi Saracini. Prenotarsi per rinfreschi e comunioni.

Pubblicato in andrà tutto bene, Etruscany, Federica, Fotografie 2022, italians, La Porta di..... | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Palio di Andrea Anastasio

palio andrea anastasio agosto 2022

Un salire al cielo di rose classiche e vermiglie, un salire al cielo di gigli il cui profumo pare di percepire in questo giorno di presentazione del magnifico Palio di Andrea Anastasio, in questo giorno di stelle cadenti, di calici di stelle, di malinconia palpitante e di amore persistente.
Un Palio con gli animaletti delle Contrade quasi fossero giochi dei bambini, due cavalli guerrieri in bronzo, una Madonna che guarda per aria, persa in quel beato angelico di profumi, nella notte in cui si esprimono, sognando, i desideri.
Un Palio fatto di stampa digitale e ricamo, connubio di futuro e manualità antica.

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Palio | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Abbronzatissima sotto le stelle

Eletta nata sotto il segno del toro, assoggettata di temperamento alla caducità delle stelle nella notte di San Lorenzo.
Vispa, malinconica, serena, tagliente e ombrata, un calice di stelle sarà sempre per tu, a beneficio della tua arguzia, a sentore del tuo potente frastuono di bellezza.

Pubblicato in Federica, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Speriamo piova

andrea roggi l'albero della vita siena per federica

Speriamo piova, affinchè la terra si abbeveri e le scarpe pestino la mota.
Speriamo piova, affinchè gli ulivi rialzino la testa.
Speriamo piova, affinchè le viti si riempiano di mosto.
Speriamo piova, affinchè i boschi non siano a rischio fiamme.
Speriamo piova, affinchè tutte le creature di cielo, di terra, d’aria sopravvivano.
Speriamo piova, affinchè le lacrime per la rondine siano un continuo.

Pubblicato in Federica, Fotografie 2022, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il fontino dell’acqua fresca di Fietri

Alla ricerca dell’acqua più fresca e della socialità perduta: ovvero la raffinatezza dell’acqua filtrata dalle radici di castagno e un punto d’incontro fra persone diverse da ogni dove, che si muovevano con la scusa di riempire qualche bottiglia.
Nel piccolo deposito l’acqua ancora arriva, dopo le prime tre/quattro bottiglie c’è da avere un pochina di pazienza per riempire le altre, ma in breve tutto si colma e si raffresca.

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2022 | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

San Gusmè, Premio Stelle dello Spettacolo

“Le poesie non hanno nota, ma soltanto ruote per poter viaggiare”, come da testo della canzone I poeti di Michele Pecora, che ha inoltre rinverdito il ricordo di tempi più lieti con i prati verdi, i ragazzi che cantavano I Beatles e i Rolling Stone, la trascinante Bang Bang dell’Equipe 84 e la sua delicata e famosa Era lei, campione di 45 giri venduti alla fine degli anni ’70.
Marco Predieri cucina un raffinato spettacolo molto più grande della piazza Castelli di San Gusmè che lo contiene, e conduce fra queste stradine entro le antiche mura Sandra Milo, formosa attrice dei film di Fellini e la cruda donna del Generale della Rovere, premiandola alla carriera, con una madrina di ritorno come Margherita Fumero.
Tre giovani incursionisti prestigiatori che faranno carriera (Giorgio Andolfatto, Elettra Tercon e Andrea Geminiano) l’intensa voce di Francesca Taverni che qui propone una particolare versione in tedesco di Melody (famosa la versione di Barbra Streisand) che riceve il Premio Garinei e Giovannini per il teatro musicale, ai giovani e trascinanti della band My Tin Apple il Premio Musica Nuovi Orizzonti.

Silvia Vavolo, cantautrice e produttrice musicale che spazia dalla ricerca su Dante a una commovente canzone di coraggio e di amore al femminile.

Tre ore al fresco della sera che filano piacevoli e veloci con Maria Rita Scibetta e Raffaele Totaro che fanno da spalla nella conduzione, con le signore di San Gusmè, che dalle seggiole di dietro, già si industriano su come fare a noleggiare un pulman per andare a Milano a vedere il musical Sister Act in cui recita e canta Francesca Taverni.

Fonti: Il CittadinoIl Gazzettino del Chianti

Pubblicato in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2022, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Siena Jazz e Accademia Chigiana a Provenzano

Da una collaborazione fra Siena Jazz e l’Accademia Musicale Chigiana, nasce un concerto fra due eccellenze del panorama musicale italiano: “Another Silent Day” con musiche di Miles Davis e di Kenny Wheeler nella barocca piazza della chiesa di Santa Maria in Provenzano.

Nella prima parte del concerto, i maestri Stefano Battaglia (pianoforte) e Fulvio Sigurtà (tromba e flicorno), Antonio Caggiano (percussioni), Giuseppe Ettorre (contrabbasso), insieme ai talenti straordinari di Evita Polidoro (batteria) e Francesco Panconesi (sax tenore) presenteranno una suite originale, versione inedita in prima esecuzione, intitolata Another Silent Way.

Nella seconda parte alla guida di un ensemble composto da Iacopo Teolis (tromba), Lorenzo Simoni (sax alto), Stefano Zambon (contrabbasso), Simone Brilli (batteria) e la voce di Chiara Chisté, il maestro Greg Burk (pianoforte) ripercorrerà alcune tappe della parabola compositiva di Kenny Wheeler.

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2022 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Alba

La prima luce illumina la faccia d’ingresso della torre e certi mattoni rossi che brillano e rattoppano da tempo immemore un graffio fra le pietre.
Silenzio fra i suoni della natura fino al barrito di Pasqualino che si sveglia, si stira, Teo che abbaia, la cerca del caffè sotto all’ulivo, la razzolata alla ricerca dell’ultimo zucchero in fondo al bicchiere.
Non è perdersi, ma vivere entro il proprio animo spifferi malinconici, con i piedi che hanno la funzione di radici ben fisse al suolo.

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2022, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento