Archivi tag: san gusmè

La fornace di Campi

Coperta da una fitta vegetazione e nel ricordo di pochi rimasti che l’hanno vista in funzione, un’antica fornace a mattoni è ancora ben visibile e comprensibile nell’uso ai piedi dell’antico villaggio etrusco di Campi (dove nasce il fiume Ombrone) a … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2021 | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Il beato Pier Pettinaio da Campi

Narra la leggenda che Pietro (Pier) una volta rimasto vedovo, avrebbe venduto la vigna e la casa e si fosse trasferito nella zona di Ovile, nella città di Siena.Si era già da tempo discostato dalla vita pubblica e dalla turbolenza … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

La Casaccia Socini Guelfi di San Gusmè

I Del Taja, poi i Piccolomini Clementini, con un cabreo della Tenuta di Arceno, poi Pietro Gabbrielli di Bonaventura all’inizio del 1800 e nel 1880, venne acquistato da Guelfo Guelfi che ricostruì ex novo la villa e riedificò colonica e … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2021 | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Campi, villaggio etrusco dove nasce l’Ombrone

Un poggio piano, da sopra al quale, in una giornata nitida si può spaziare visivamente aperdita d’occhio fino alle pendici del monte Amiata, un panorama imponente.Non è un caso che gli etruschi si erano appolaiati e acquartierati lassù in quel … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2021 | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Pagliarese vino aristocratico che rifiuta l’acqua e il freddo

“Nei pressi di San Gusmè, borgo di antica costruzione, già dominio della casa sveva (vi soggiornò anche Federico Barbarossa)passato poi sotto il dominio di Guido di Val Cortese e poi centro di contrasti fra senesi e fiorentini, si trova la … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2021 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il Luca Cava festivo e protetto

Mentre la sorella del Luca Cava è in vacanza alle Maldive e il centro storico del capoluogo è come al solito occupato da un’ installazione fissa a quattro ruote di produzione germanica che perde olio peggio di un frantoio, il … Continua a leggere

Pubblicato in andrà tutto bene, Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Fotografie 2020, italians, La Porta di..... | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

San Gusmè: allestimento di Natale in corso

In altri anni meno cocenti, la bomboniera di San Gusmè sarebbe già stata pavesata a festa.L’uragano che a fine settembre ha scaraventato via tegole e piante alla casa del glicine, le ferite dei tempi, al netto del rinchiudersi primaverile, il … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2020, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Il degrado di Villa a Sesta, un articolo di Chiantisette

Un articolo del sempre attento e ottimo Claudio Coli, che su Chiantisette attualmente in edicola, riporta in auge il problema del disagio che provano i cittadini di Villa a Sesta, con il gruppo di “Potere al Popolo”, che in Consiglio … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2020, La Porta di..... | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 4 commenti

San Gusmè: tromba d’aria ferisce la casa del glicine

Durante la notte, la violenza del vento aggredisce l’incrocio della strada fra San Gusmè e Santa Chiara, finendo per sradicare cipressi secolari e olivi trentennali, ferendo la casa sull’incrocio, vuota da tanti anni, famosa  per la meraviglia del suo glicine … Continua a leggere

Pubblicato in Berardenga, Fotografie 2020, luoghi, persone | Contrassegnato , , , , , , | 1 commento

L’agonia di San Gusmè, un articolo di Antonella Leoncini

“Sono tornato a San Gusmé: è cambiato, non ha un ristorante, un negozio. Ho parlato con il vice sindaco. È una questione di politica di accoglienza: gli operatori possono anche essere disposti ad investire, ma occorre stimolarli. Capisco la crisi … Continua a leggere

Pubblicato in Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2020, italians, La Porta di....., persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti