Tagliare i ponti a San Gimignano

Tagliare i ponti è un’espressione linguistica che intende dire rompere i rapporti, finire un’esperienza, un’unione, un’amicizia, un rapporto di lavoro.
Singolare che alla base del modo di dire siano le passerelle che univano le innumerevoli torri di San Gimignano e le nobili famiglie dell’epoca in base a rapporti d’amicizia, interessi o familiari.
Quando le divergenze e le inimicizie subentravano fra occupanti torri vicine, i ponti/passerelle, erano tagliati e sono entrati nel linguaggio comune, dimenticando spesso, il luogo di origine.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2021 e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...