Archivi tag: mais

Cinghiale investe un treno fra Siena e Badesse

Un grosso cinghiale ha investito un treno tra Badesse e Siena la mattina dell’11 ottobre ed ha provocato ritardi e soppressioni sulla linea Firenze-Empoli-Siena. Danneggiato anche il materiale rotabile, su cui i tecnici stanno lavorando per il ripristino. Tre treni … Continua a leggere

Pubblicato in Etruscany, italians, La Porta di..... | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Meleagro, il terribile cinghialaio

Non un allegro allevatore panificatore che lancia pane e granturco nei boschi per alimentare i cinghiali del Chianti, ma un personaggio della mitologia greca, scolpito nel marmo di un sarcofago nel duomo di Salerno. Meleagro, mitico figlio di Eneo, signore … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Etruscany, Fotografie 2018, italians, La porta di Vertine, La Porta di..... | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Caccia al cinghiale S.P.A: i danni a giardini, prati, abitazioni

Scene di vita quotidiana nel Chianti, dove  l’allevamento del cinghiale comporta l’avere un territorio pieno di animali che devastano campi e vigneti, dove fare agricoltura è sempre più difficile per i danni che gli ungulati arrecano. Non si salvano neanche … Continua a leggere

Pubblicato in Chianti Storico, Etruscany, Fotografie 2018, italians, La porta di Vertine, Porcate | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

La farmacia del cinghiale

Da quando la coltivazione a pane e mais del cinghiale del Chianti ha permesso l’invasione del territorio da parte di questi simpatici animaletti, si è dovuto far fronte anche alle loro esigenze salutistiche e sanitarie aumentate per il troppo benessere. … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Etruscany, Fotografie 2016, La porta di Vertine, La Porta di..... | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ungulati: l’uva della vendemmia 2016

Sono giorni che l’uva ha iniziato la maturazione e la concentrazione di sostanza zuccherina che, nell’attesa di un settembre favorevole dal punto di vista climatico porterà i grappoli nelle migliori condizioni per ottenere vino di qualità. Non è dato sapere … Continua a leggere

Pubblicato in Chianti Storico, Etruscany, fare vino, Fotografie 2016, italians, La porta di Vertine, Porcate, svinato | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Rolando Bernacchini, direttore di Rocca di Castagnoli: continuano i danneggiamenti ai nostri vigneti

L’ossessiva pratica dell’allevamento del cinghiale non conosce soste e carrelli pieni di pane o di granturco vengono costantemente rovesciati nei boschi nonostante la legge vieti la pratica del foraggiamento, nonostante questa pratica ha fatto strabordare il numero di animali ad … Continua a leggere

Pubblicato in Etruscany, fare vino, Porcate, svinato | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Caccia al cinghiale S.P.A: la zappatura ai prati degli agriturismi del Chianti

Nel Chianti i cinghiali, (come i turisti) stanno bene e si rilassano ingrassando, lo dimostrano le immagini del cinghiale a fare il bagno in piscina a Radda e le serate fra i tavoli del ristorante di Badia a Coltibuono dopo … Continua a leggere

Pubblicato in Chianti Storico, Etruscany, fare vino, Fotografie 2015, La porta di Vertine, Porcate, svinato | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Caccia al cinghiale S.P.A: il furgone del pane e il silos del granturco

Il pane contenuto nel furgone della foto centrale non è appena uscito dal forno per essere consegnato al fabbisogno delle missioni, ma esiste la seria possibilità che venga impiegato per il mantenimento di un’attività sociale che si svolge dal primo … Continua a leggere

Pubblicato in campino e olio, Chianti Storico, Etruscany, fare vino, Fotografie 2015, italians, La porta di Vertine, Porcate | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il pane gettato nei boschi del Chianti per allevare cinghiali

Quando gli alleati arrivarono nel  luglio 1944 le rondini covavano nel frastuono dei cannoni ed erano le uniche che beneficiavano dei chicchi di grano cascavano dalle spighe mentre il mondo si prendeva a cannonate e i gatti, per la fame, … Continua a leggere

Pubblicato in Chianti Storico, fare vino, fotografie 2014, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | 25 commenti