Eliporto di Vertine al posto degli ulivi: esempio di turismo opulento e irrispettoso

In ossequio al turismo opulento, invadente e irrispettoso, continuano ad arrivare e ripartire anche vari elicotteri nella stessa giornata dal famoso Eliporto di Vertine, nato dopo aver spianato e bruciato una bella quantità di ulivi di antica fattura.
Rumore, mancanza di rispetto altrui, mancanza di rispetto per un luogo delicato e molto bello, celebrato per la sua integrità (Vogue di questo mese).
Se questo è il Chianti che si  vuole, se questo è il Chianti del prossimo futuro, il rischio che diventi un parco giochi per i sogni danarosi di patetici oziosi (senza alcun contatto con la vita quotidiana degli indigeni) in cerca di emozioni è davvero dietro l’angolo.

Fonte:Il CittadinoIl Gazzettino del Chianti

Questa voce è stata pubblicata in Chianti Storico, Etruscany, Federica, Fotografie 2019, italians, La porta di Vertine, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Eliporto di Vertine al posto degli ulivi: esempio di turismo opulento e irrispettoso

  1. Silvia ha detto:

    La scorsa settimana c’era il convoglio della Wermacth in uniforme d’epoca ma pochi si sono scandalizzati, poi questa di più elicotteri che sono arrivati e ripartiti varie volte da Vertine…. ma che sta diventando il Chianti?

    Mi piace

  2. michi ha detto:

    Le elezioni sono passate quasi da un mese…. ora sarebbe il tempo di agire e farli smettere con questo scempio d’elicotteri

    Mi piace

  3. antonella ha detto:

    I comuni devono prendere posizione perchè se tutto rimane a discrezione di chi può spendere, diventa un parco giochi dell’ignoranza e dell’inviciltà!

    Mi piace

  4. Pingback: Vertine: l'eliporto nel mirino della Soprintendenza - Il Cittadino Online

  5. Pingback: L’eliporto di Vertine nel mirino della Soprintendenza | Andrea Pagliantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...