Riaperto l’eliporto di Vertine

elicottero vertine 23 febbraio 2020

Mentre a Siena si sta per inaugurare la stagione turistica con un pulmino elettrico per il centro storico, in modo da agevolare i pochi minuti di sosta che hanno le persone, nel Chianti si è più oltre perchè per andare e venire, in modo “consono al luogo e per niente impattante”, nel solco di un turismo “colto e consapevole” per annoiati impermiabili alla conoscenza, è stato appena riaperto l’eliporto di Vertine.
Nella quieta campagna chiantigiana, l’acqua che scorre, il vento che sibila fra le piante, il volo di uccelli, il grufolare di un cinghiale, sono un accessorio inutile nella monotonia di chi cerca la noia delle stesse abitudini trasportate da un motore rumoroso con le pale.
Fonte: Il CittadinoIl Gazzettino del Chianti

Questa voce è stata pubblicata in Accademia della Caccola, Chianti Storico, Etruscany, Fotografie 2020, italians, La porta di Vertine, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Riaperto l’eliporto di Vertine

  1. Laura ha detto:

    Per un turismo lento e di conoscenza dei luoghi 🙂

    "Mi piace"

  2. antonella ha detto:

    Un giardino d’infanzia…. una grande Disneyland…

    "Mi piace"

  3. Pingback: Sotto il sole di Rosennano Borgo dell’Arte | Andrea Pagliantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...