Archivi tag: giacomo leopardi

E tu lenta ginestra

Ulimi barlumi di giallo appiccicato addosso alle ginestre, prima che il gran sole supremo abbrustolisca tutto e dia il passo al secco esagitato dell’estate, quando le sere erano passate all’aperto, davanti casa, al suono delle cicale, al lume delle lucciole.

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2020, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , | 1 commento

Pensiero di Giacomo Leopardi

“L’Italia è un paese dove invece di discutere si schernisce l’interlocutore; dove la convivenza non è civile ma forzata; dove ci si sbrana anzichè  collaborare al bene comune; dove le leggi risultano spesso inutili perchè le leggi senza i costumi … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Etruscany, Federica, italians, La Porta di....., persone | Contrassegnato , , , , , , | 2 commenti

Il sabato della Coppe

“Questo di sette è il più gradito giorno, pien di speme e di gioia , è un giorno d’allegrezza pieno, giorno chiaro, sereno”. Il sabato del villaggio, scritto da Giacomo Leopardi nel suo ultimo periodo a Recanati, nel 1829, dove … Continua a leggere

Pubblicato in Etruscany, italians, La Porta di..... | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento

Nebbia nelle Crete Senesi

L’infinito andare, il tempo di coniugazione di un verbo o i celeberrimi versi di Leopardi messi a memoria e dimora sui banchi elementari. Una nebbia che si impenna e si apre, ridiscende e ammolla fronde, giubbe, erbe e zolle, uno … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2018 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Vertine, la staccionata della forza dell’amore

Risolutivo l’intervento di Daniele Cicciotto che con arguzia muratoria indica con la livella e il pennarello il giusto angolo dei correnti di castagno da moto segare. Vertinesi tutto l’anno insieme a vertinesi agostani, tutti insieme per abbellire il paese e … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il colle dell’infinito amare

“Potranno tagliare tutti i fiori, ma non fermeranno mai la primavera”. Pablo Neruda.

Pubblicato in Federica, Fotografie 2013, La porta di Vertine | Contrassegnato , , , , , , , , , | Lascia un commento