Riapre la discarica di Torre a Castello

I volontari delle “Brigate Pertini” si sono adoperati per liberare un manufatto in laterizio un tempo in uso come piccola casetta cantoniera, da un fico che dentro vi era cresciuto, con il rischio, in un futuro non tanto remoto che scardinasse la struttura dell’edificio.
Sulla strada di Carnesecca, nel comune di Castelnuovo Berardenga (in prossimità di un vecchio cippo commemorativo di cui in pochi ne conervano il ricordo)l’edificio è stato sgombrato dal pericoloso inquilino ed è stato restituito all’uso collettivo: un comodo spazio per buttare bottiglie di birra e calcinacci, senza doverli gettare nei boschi.
I casi sono due: o l’edificio viene demolito o gli viene messa una porta, non serve un’altra discarica in zona.

Questa voce è stata pubblicata in andrà tutto bene, Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Fotografie 2021, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...