Il fico inquilino di Torre a Castello

fico casa anas torre a castello

Incredibile l’adattabilità alle condizioni più estreme del fico, che a Vertine cresce sulla parete verticale della torre, divenendo sempre più forte, grande e sporgente al suolo.
Nelle vicinanze di Torre a Castello, invece è più comodo (probabilmente portato alla stessa maniera: nell’intestino incubatore di qualche uccellino) e si è messo al riparo dal sole e dalle intemperie prendendo piede dentro una vecchia casetta cantoniera, che non bisogna essere scenziati per comprendere che la muratura sulla strada, non avrà vita lunga.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2021 e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il fico inquilino di Torre a Castello

  1. Pingback: Riapre la discarica di Torre a Castello | Andrea Pagliantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...