La formella di Emilio Giannelli per il Brunello 2000

formella emilio giannelli brunello 2000

L’annata 2000 per il Brunello non fu delle migliori, venne fuori un vino disarticolato e privo di carisma che a un’attenta analisi di esperti non venne premiata con le solite cinque stelle, ma con le morigerate tre.
La mattonella che celebrativa dell’annata, apposta al duecentesco palazzo comunale di Montalcino fu creata per l’occasione dal noto vignettista Emilio Giannelli, matita di punta del Corriere della Sera, contradaiolo del Drago e fresco autore di un drappellone che nel luglio di quest’anno è stato vinto proprio dalla sua Contrada.
Una Gioconda alcolica e strabica, che invece di guardare l’autore, guarda avidamente le botti di Brunello da sgocciolare, abbracciando una bella boccia di sangiovese in purezza.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2018, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...