Le olive bruciate dalla siccità e dal sole

olive secche stagione 2017

Durante una magnifica fioritura il sole ha bruciato la metà dei fiori, poi la siccità e il calore stanno facendo il resto: una tostatura radicale e costante delle olive sulle piante, riducendo quasi al niente la possibilità di raccolta e di produzione dell’olio, dopo che i daini hanno brucato le foglie basse riducendo al niente la produzione.

Questa voce è stata pubblicata in campino e olio, Chianti Storico, Fotografie 2017, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Le olive bruciate dalla siccità e dal sole

  1. rocco ha detto:

    accidenti che giudizio lapidario! Qui (nella Berardenga) ancora reggono. Ma temo siano deboli. Dovesse venire un temporale forte credo ci sarebbe una bella cascola. Sull’Amiata mi dicono sia successo e la produzione è a meno del 10%…. Peccato, avevo avuto una bella fioritura ed anche un’ottima allegaggione. Ho messo le bottiglie, ma credo che questo bollore dia noia anche alla mosca. Almeno quello…

    Mi piace

  2. Andrea Pagliantini ha detto:

    Al momento reggono (quel poco che hanno) i coreggioli e i frantoio, le restanti varietà o sono state bruciate durante la fioritura o hanno perso quasi tutto.
    Con questo bollore la mosca non fa danni, ma è una magra consolazione…. mi erano rimaste un po’ di piante da potare e credo che lo farò a settembre o ottobre, per guadagnare tempo per il prossimo anno.

    Mi piace

    • rocco ha detto:

      se continua così, e buttasse male anche qui, quella di potare a Ottobre è una buona idea per arrivare ad anno nuovo almeno con l’oliveto in ordine…

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...