Il carro agricolo, l’uva e la paglia

Viti e grano, uva e paglia, intrigo di generi scomparsi nella campagna votata alla monocultura del vino, a un paesaggio che poco si discosta da vigne e boschi, case coloniche ridotte a ville patinate perennemente in venduta e mai cedute.
In spazi di Toscana intima ed interna si rivedono carri agricoli di legno utilizzati e botti per i trattamenti datati anni ’70 perennemente in funzione.
Per come gira il mondo attualmente tanti posti è meglio ricordarli per come erano che per come sono.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2016 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...