Il restauro del Monumento ai Caduti di Vertine

A marzo inizieranno i lavori di restauro del Monumento ai Caduti di Vertine, nel ricordo dei diciassette uomini periti  sui fronti della Prima Guerra Mondiale, nei disastri della Seconda e di quella maledetta cannonata nazista che piovve su Vertine il giorno che arrivarono gli inglesi, facendo cinque morti e quindici feriti, nel giorno tanto atteso della Liberazione, il 17 luglio del 1944.

L’Amministrazione Comunale attraverso i suoi efficenti uffici, ha partecipato ad un bando regionale per il restauro di cippi e monumenti dedicati alla Prima Guerra.
Il Comune sarà beneficiario del contributo che andrà a coprire parte delle spese a cui l’Amministrazione aggiungerà la somma necessaria per il completo restauro.

Fonte: Il Gazzettino del ChiantiIl Cittadino

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2019, La porta di Vertine, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il restauro del Monumento ai Caduti di Vertine

  1. antonella ha detto:

    Vertine è un luogo magico e in più si scorge che avete un’amministrazione efficace e in gamba… che ha a cuore il Bene Pubblico!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...