Il compleanno della Teresa

teresa vertine

E’ svegliata come ogni mattina dal primo sole che gli filtra dagli scuri sul letto e le pratiche del risveglio fra vari atti, conducono alla colazione con contorno di qualche pasticca.

Qualche strillo con Lamento, il gatto che non si contenta mai dei croccantini ha nei vari ciotoli e poi iniziano le faccende domestiche, interrotte come spesso avviene dall’arrivo del Pipa con qualche peperone o pomodoro preso nell’orto.
Qualche telefonata, la bagnatura dei fiori davanti casa, l’arrivo del postino e poi i fornelli  per tirare fuori dal cilindro qualcosa di semplice e spettacolare.

E’ la stagione del panello con l’uva e infatti c’e tutto il rito della farina, dell’olio, dello zucchero e dell’uva da schiccolare, mescolare e poi mettere in forno.
Dopo mangiato e il riassetto di casa, un po’ di poltrona con il gatto in collo e poi ripartenza per varie cose da fare e persone che passano a salutarla, sperando che oggi qualcuno le ricordi, fra le tante cose da fare, che è il suo compleanno.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Il compleanno della Teresa

  1. francesca ha detto:

    Tanti auguri signora Teresa, anima di quel microcosmo di Vertine in cui s’incrociano tante storie di persone belle.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...