La Madonna di Vertine deve tornare nella chiesa

la madonna di vertine da inchiantisette del 29 gennaio 2016 (2) la madonna di vertine da inchiantisette del 29 gennaio 2016

La vicenda della Madonna ottocentesca di Vertine – trasferita nell’ossario del locale cimitero dalla chiesa di San Bartolomeo, a suo tempo privatizzata dalla Diocesi di Fiesole dall’allora vescovo Luciano Giovannetti – è giunta a conclusione.

Il Comune di Gaiole in Chianti aveva gia provveduto a mettere in sicurezza e sbarrare la porta dell’ossario una volta appreso di avere come illustre ospite l’azzurra signora.

Nei giorni scorsi c’è stato un sopralluogo della dottoressa Felicia Rotundo della Soprintendenza di Siena che ha fugato ogni dubbio.
La dottoressa ha dichiarato a Claudio Coli di InChiantisette che: ” La Madonna di gesso è un non disprezzabile oggetto di devozione popolare di fine ‘800, ed è stata spostata in un luogo incongruo alla sua conservazione, per cui abbiamo già provveduto di comunicare ai proprietari di riportarla al più presto nella chiesa”.

Altre vive discussioni erano sorte per una gabbia di ferro montata poco meno di un anno fa nella navata centrale, più la fresca installazione della famosa vasca idromassaggio fra la chiesa e la torre millenaria sempre del castello di Vertine (punto di una strage nazista il 17 luglio del 1944 dove ci furono 5 morti e 15 feriti).
La dottoressa Rotundo ha dichiarato, sempre a Claudio Coli di “InChiantisette” che: ” Sulla cancellata ho richiesto la documentazione e se la struttura non è stata autorizzata, dovrà essere rimossa, mentre per la vasca idromassaggio sono in corso accertamenti e non posso esprimermi”.

Fonte: InChiantisette

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Etruscany, Federica, Fotografie 2016, Italia Nostra, italians, La porta di Vertine, La Porta di....., persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a La Madonna di Vertine deve tornare nella chiesa

  1. an ha detto:

    Era ora 🙂

    Mi piace

  2. Lallo ha detto:

    Cito testuale da un commento rilasciato sull’articolo nel quale si parlava dello spostamento a cui poi seguirono lettere sibilline ai giornali:

    ” Santa ignoranza! La statua in questione è quanto di più orribile e di cattivo gusto ed esecuzione si possa vedere. Non è affatto ottocentesca, ma una creazione poverissima molto più recente, così come il Gesù, eseguito con mezzi meccanici che ancora offende il decoro della chiesa.”

    Non credo ci sia null’altro da aggiungere dopo la datazione della statua da parte della Soprintendenza e il suo felice ritorno nel luogo dove si trovava.

    Mi piace

  3. carla ha detto:

    Apprendo ora la notizia e ne sono felicissima 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...