Pasquino dello Stellino

Chi ha visto il film “Nell’anno del signore” di Luigi Magni, ricorderà il satiro misterioso (un ciabattino finto analfabeta interpretato da un grande Nino Manfredi) che sbeffeggia il potere papalino a suon di rime e prese per le mele.
L’ironica e raffinata arguzia del Pasquino romano che imbelviva guardie, papi e cardinali, non si adatta ai tempi nostrani nei quali non vi è più ironia a sormontare lo villano potente, ma una laconica vernice spray ad imbrattare un cassonetto.
La scritta è stata velocemente rimossa, meno celermente la spazzatura viene rimossa dalle vie del centro storico di Siena.

Questa voce è stata pubblicata in Etruscany, italians, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...