Matteo Renzi: visita di stato di Angela Merkel a Bagno Vignoni accolta da una rumba di panzanella, porchetta e dadi di cocomero

Con questo bollore un c’è nulla di meglio che adagiassi ai bordi di un borro all’ombra della chioma di un salcio provvisti di una dama di repellente per le zanzare, un cocomero grosso come la mi buzza tenuto al fresco nell’acqua, un catino di panzanella, un paio di bocce di bianco di Pitigliano e una decina di fette di porchetta di Monte San Savino per fare merenda con l’Angiolina Merkel che tra un poco mi viene a trovare e la voglio mettere a suo agio prima di parlare delle sorti europee e delle brocche colorate per l’acqua che danno coi punti soci della Coppe. Poi s’anderà a fa’ du salti alla festa de L’Unità di Bagno Vignoni.
All’orchestra gli ho già detto di sonare una rumba e poi mi getto nel conigliolo fritto.
Sempre forza viola.

Questa voce è stata pubblicata in Fotografie 2015, matteo renzi e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...