Archivi tag: rambaldo melandri

Amici Miei, film in uscita il 24 ottobre 1975

Nelle sale italiane, quel 24 ottobre, uscì il Perozzi dopo una notte passata al giornale, con la malinconia che a volte piglia e non si sa come arginare. Lo scherzo, lo sberleffo, l’arte di non pigliarsi mai troppo sul serio … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Cinema, Etruscany, Federica, italians, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Il parcheggio sulle scale della Basilica dei Servi

C’era una riedizione del Battista, (esperienza rock della liturgia cattolica) e anche se non era la conversione del Melandri in “Amici Miei“, ma l’innaffiamento di un pargolo o di una pargola, ad averlo saputo, con qualche asse di legno si … Continua a leggere

Pubblicato in Etruscany, Federica, Fotografie 2018, La Porta di....., Porcate | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Rievocazione Amici Miei: la Fiat 125 del Melandri, il bar Necchi, la casa del Perozzi, Augusto Verdirame da Brescia, l’alluvione, lei clacsonava, il sor Antonio e Lucianino Perozzi

Il 4 novembre è la giornata delle Forze Armate, dell’alluvione di Firenze e dello sci d’acqua. Nel 1966 l’Arno straboccò facendo diventare la città come Venezia, riempiendo di acqua e mota officine, case, musei, barre,  portando via fede e arazzi … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Cinema, Federica, Fotografie 2017, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Alluvionati dentro”: raduno Amici Miei sulle orme degli zingari

L’ultimo degli zingari se n’è andato da un paio di mesi, ma i fans di Amici Miei non perdono la voglia di non prendersi mai sul serio e si ritrovano per il secondo anno consecutivo alle 15 al Piazzale Michelangelo … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2017, La porta di Vertine, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’architetto Rambaldo Melandri

E’ l’alba, e dopo una notte passata al giornale a impaginare dichiarazioni di Renzi e storie di violenza e pini franati dal vento, sorretto da non so’ più da quanti caffè e Fernet, (fatti da un barrista che si scaccola … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Cinema, persone | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

“Dio Madonna che squallore, sembra Venezia”

Fra i lucci che entrano dentro le macchine del caffè, la mota che inzacchera gli arazzi del cinquecento, i calzoni che si son tutti ritirati e chi andrà a fare  lo sci d’acqua dentro una Firenze alluvionata dentro, un luminare … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Cinema, Federica, Fotografie 2015 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Amici Miei proiettato sulla facciata della chiesa di Santo Spirito

Che cos’è il genio? Fantasia, decisione, intuizione, colpo d’occhio e velocità di esecuzione. Strage di mondane brutalmente assassinate da bande di finocchi armati. Ragazzi, come si sta bene fra noi, fra uomini! Ma perché non siamo nati tutti finocchi? E … Continua a leggere

Pubblicato in Arte e curtura, Cinema, Federica, Fotografie 2015 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Matteo Renzi e il governo a chilometro zero

Oggi, su un muricciolo accanto alla porta vera di Vertine è stato trovato un manoscritto su un foglio a quadretti rimpiegato in quattro sul quale i grafologi della Galleria degli Uffizi hanno certificato che si tratta di un calco autentico … Continua a leggere

Pubblicato in matteo renzi | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento