Visse sui campi e fu felice

villa a sesta casa viti foglie rosse

Potrebbe essere un epitaffio e non è detto che non lo sia, ma il semplice rigoglio della campagna, con le sue stagioni, il sorgere e l’addormentarsi del sole, potrebbe essere la tana, il rifugio, la scintilla che accende pensieri e sentimenti di una vita in disparte, un po’ per non essere complice, un po’ per stare discosti dal logorio della vita moderna.

Questa voce è stata pubblicata in Berardenga, Federica, Fotografie 2022 e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...