Siena di spazzatura è piena

siena cestino santo spirito

Cumulo di sacchetti in un qualsiasi giorno d’estate fra le lastre d’ingresso che conducono i turisti fra le bellezze di Siena.
Niente di nuovo, essendo un problema che si trascina da tempo immemore, con i risultati che si vedono ogni giorno per terra anche in orari prossimi al pranzo.
Ma se l’organizzazione della raccolta è un quadro astratto, anche le persone ci mettono del loro: non è raro vedere che quando i sacchetti sono stati rimossi, subito dopo ce ne sono altri in terra, che aspettano il giorno dopo per essere tolti.
Non è giusto, non è possibile, non è pensabile che una città di tale storia e bellezza sia ostaggio di qualche maleducato e di dirigenti che da decenni studiano, studiano, studiano, con risultati che non sono all’altezza di una città che giù nel Costituto del 1309 aveva le idee ben chiare sulla pulizia.

Questa voce è stata pubblicata in andrà tutto bene, Etruscany, Fotografie 2022, italians, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...