Il fascino di una vigna a gradoni

vigna a gradoni vertine

Su di una pettata nella quale l’erosione dopo pochi anni aveva lasciato le radici delle viti a pollaio per aria e dove francamente, la qualità dell’uva ricavata non era delle più celestiali, è stato compiuto un lavoro immenso, durato un paio di anni, per realizzare delle splendide terrazze, con il sasso lì trovato e per rimettere paesaggisticamente un tassello al proprio posto.
La qualità dell’uva lì prodotta, ne trarrà un sicuro vantaggio, così come l’amabile bellezza del luogo.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2022, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...