La fornace di Campi

Coperta da una fitta vegetazione e nel ricordo di pochi rimasti che l’hanno vista in funzione, un’antica fornace a mattoni è ancora ben visibile e comprensibile nell’uso ai piedi dell’antico villaggio etrusco di Campi (dove nasce il fiume Ombrone) a breve distanza da San Gusmè.
Il forno, le fascine, la cottura degli inerti, la splendida architettura che ne agevolava l’uso, ancor sempre visibile, pur se avvolta da un fitto cordone di edera e boscaglia.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2021 e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...