Teo palline al vento

E’ l’unico che gli tocca guardare la neve mentre la pestano gli altri, anche perchè prima apriva il cancello con un semplice scossone, mentre da quando gli è stato messo un bel rinforzo, non si da più alla fuga e si dedica all’uncinetto, per ingannare il tempo, che passa, con il guinzaglio, fra un giro e l’altro.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2019, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...