Costruire (male) a Pievasciata

Una rondine è schiantata dal dolore (cadendo davanti la sede della Misericordia) sorvolando Pievasciata e vedendo la costruzione non ultimata che ha preso il posto del vecchio asilo comunale.
Una costruzione o prima o appena dopo, (a seconda del punto di arrivo) alla magnifica villa seicentesca della famiglia Bianchi – Bandinelli, che per mole, fattezze, altezza, ha fatto molto discutere e arrabbiare gli abitanti della piccola frazione della Berardenga.
Per altezza, ottura il paesaggio come non faceva il vecchio asilo, mentre per fattezze è completamente slegata dal luogo con un paio di torrette collegate fra loro da un simil plasticone marrone, con la parte bassa a vetrata e con la parte laterale (per chi arriva dal paese) sempre a vetrate, ma con vista alla piscina interna, come se i bagni altrui fossero una concessione ai villici di passaggio.
La solita bordura di cipressi alti e schietti intorno all’edificio, che fa tanto Toscana scolpita da quell’antanista della poesia del Carducci, rende il tutto un horror.

Fonte: Il Cittadino

Questa voce è stata pubblicata in Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2018, Italia Nostra, italians, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Costruire (male) a Pievasciata

  1. simone ha detto:

    Brutto è brutto, niente da dire…

    Mi piace

  2. alessandra ha detto:

    Ma al comune di Castelnuovo ci guardano prima di dare l’autorizzazione a questi troiai edilizi???

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...