Ultimo tango a Pievasciata, l’Arcivescovo Buoncristiani, la chiesa di San Giovanni Battista, l’iris giaggiolo fiorito e il frigorifero da bar marca Algida gettato nel bosco

L’Arcivescovo di Siena Antonio Buoncristiani, si legge nella sua biografia pubblicata sul sito della diocesi, ha presieduto per conto della Conferenza Episcopale Italiana il comitato betoniere e cemento che tradotto sta a dire il Comitato per l’Edilizia di Culto.
Nella sua diocesi sono perlomeno due i luoghi di culto (storici) che lasciano l’abbandono e gli sterpi prendere il sopravvento: San Giusto in Balli (chiesa e cimitero) nel comune di Sovicille, che sotto il diretto impegno del sindaco Giuseppe Gugliotti pare si possa risolvere e la pieve di San Giovanni Battista a Pievasciata, abbandonata da anni di edera, sterpi, pomi cascati fradici sui leoni di pietra e piote di cacate di cinghiali e tetti sfondati.
Ci sono gli iris giaggiolo fioriti a dicembre, le opere di arte contemporanea curate da Piero Giadrossi, il fucile annodato simbolo di pace del grande Fabio Zacchei, i soliti muri disfatti dai cinghiali che anche qui hanno il loro bel fremito guerrigliero, e, ciliegina sulla torta, in una feconda piazzola poco fuori l’abitato di Pievasciata, in direzione Parco Sculture del Chianti, c’è l’osceno lascito di un frigorifero di gelati Algida che vanifica l’amore e l’emozione di un giro fra le bellezze sileziose e gaudenti della Berardenga.

Il sindaco Fabrizio Nepi è già stato informato di questo sconcio.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, fotografie 2014 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Ultimo tango a Pievasciata, l’Arcivescovo Buoncristiani, la chiesa di San Giovanni Battista, l’iris giaggiolo fiorito e il frigorifero da bar marca Algida gettato nel bosco

  1. Laura ha detto:

    Ultimo tanto a Pievasciata????
    Sarei curiosa di sapere cosa c’è dietro, in ogni caso raccolgo l’idea di qualche lettriche lanciata sul blog tempo fa e ti invito a fare una raccolta di questi spassosi raccontini.

    "Mi piace"

  2. Daniela ha detto:

    Ora che la presenza del frigo è stata segnalata sarà interessante vedere quanto tempo passerà dalla sua rimozione 🙂

    "Mi piace"

  3. Andrea Pagliantini ha detto:

    Il vice sindaco di Castelnuovo Berardenga, Alessandro Maggi, ha recepito la segnalazione oltre ad averla postata sulla sua pagina feisbuc.
    Sarebbe interessante, essendo un frigo da bar, che si risalisse anche qui all’autore di questo bel gesto…

    "Mi piace"

  4. Sarah ha detto:

    A dargli due manate nel muso a chi ce l’ha lasciato sarebbe il suo.

    "Mi piace"

  5. Ciro ha detto:

    girando con mio figlio in bici ho visto il frigorifero abbandonato. E’ vero che è uno scempio ma alla fine non potendo risalire al colpevole si potrebbe portarlo alla discarica di Pianella da operai del Comune in un batter d’occhio. Io purtroppo non ho un mezzo adatto sennò lo farei io in mezzora.

    "Mi piace"

  6. fabio ha detto:

    Mi prendo l’impegno Sabato di venire a caricarlo con il furgone e portarlo alla discarica di Pianella….chiaramente se qualcuno mi da una mano e mi indica il luogo esatto dove è ubicato. Ditemi a che ora ci troviamo davanti al fucile di Pievasciata e risolviamo questo piccolo problema .

    "Mi piace"

  7. Andrea Pagliantini ha detto:

    Fabio, mi offro volontario, troviamoci sabato presso il ponte di Pianella, orario da stabilire e porto con me una bottiglia di spumante (Fontanafredda) da bersi alla discarica comunale quando consegnamo il frigorifero dei gelati alla salute del vice – sindaco di Castelnuovo Berardenga che tanto si era infiammato e infervorato per rimuovere questa bruttura.

    "Mi piace"

  8. Fabio ha detto:

    Alle 9 al ponte di Pianella…. Un abbraccio

    "Mi piace"

  9. Pingback: Il frigo dei gelati abbandonato nel bosco di Pievasciata consegnato alla discarica di Pianella che non lo vuole perchè marcato Algida | Andrea Pagliantini

  10. Pingback: Costruire (male) a Pievasciata | Andrea Pagliantini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...