Il laghetto dei cigni e dei bambini dei giardini di Siena

Assorditi da una campagna elettorale fatta di video e comunicati dei vari canditati a sindaco e consiglieri comunali di ogni direzione, oggi la città di Siena va alle urne per eleggere il sindaco dei prossimi cinque anni.
Chiunque sia, speriamo abbia un occhio di riguardo per uno spazio in cui hanno giocato generazioni di bambini poi diventati adulti, che a loro volta hanno portato i loro piccoli a vedere i cigni nel laghetto dei giardini della Lizza.
Basta poco per garantire un decoro al luogo, dove le foglie di leccio giacciono ovunque, dove il guano degli animaletti si sedimenta, dove il bivacco di qualche maleducato ha il dono di produrre cocci e i cestini straripano. Basta solo un po’ di attenzione e di amore, pensando a chi frequenta questo luogo: così lo scorso anno.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Etruscany, Federica, Fotografie 2018, italians, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...