Giovanni Falcone a San Galgano

Una scuola, una piazza, una via, un aereporto hanno il vostro nome ma nel quotidiano andare l’eco lontano e la polvere sedimentata del tempo di chi si è opposto alla barbarie senza essere eroi di persone ironiche che amavano il nuoto, il ciclismo, un buon pranzo in un ristorante o un pomeriggio in giro per negozi per comprare un disco, una cravatta o la gioia di una giornata al mare con la famiglia.
Persone come chiunque, con la differenza di avere la schiena dritta e la certezza che la via era una: quella limpida e pulita che non puzza di compromesso.
Non targhe nè celebrazioni: basta solo seguire l’esempio, nel quotidiano, senza essere eroi.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2018, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...