Il gelato al caffè d’orzo Batani e alla castagne dell’Amiata della Cremeria Corradini di Castiglion della Pescaia

L’elenco della materie prime per fare il gelato e della loro provenienza, si può leggere in un pannello davanti alla gelateria, la Cremeria Corradini, posta all’inizio del corso principale di Castiglion della Pescaia, dopo il lungomare e la caserma dei Carabinieri.
Vengono da Novara e qui venivano in villeggiatura, quando nel lontano 1993, decidono di trasferirsi e aprire una gelateria che riscuote fin da subito un grandissimo successo.
La scelta degli ingredienti e la loro qualità è il segreto della loro fortuna, che li porta a essere fra le gelaterie più famose d’Italia.
Il gelato al caffè d’orzo della torrefazione Batani di Siena e quello alla castagna dell’Amiata, separati fra loro in piccole vaschette trasparenti, sono un connubio che rimanda alla quiete di un camino acceso dopo un giorno di fatica, alla scarica dei pensieri, al refrigerio ardente che dona un riflessivo caffè d’orzo a bollore condito di carezze marroni dell’Amiata.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, cose buone dal mondo, Federica, Fotografie 2018, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...