Gli arti delle querce senza foglie

Si gnudano di idee stanche e di genti inutili che si pensano sublimi correntisti direzionali invece che di filiale, scalpano i sogni e li rendono monete.
Non sono verginali quelli che si reinventano alternativi per riprendere il possesso del barroccio: meritano ghiande, ma tirate con la fionda.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2018, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...