Il comune di Siena allontana gli orsi ma coccola la spazzatura

Il comune di Siena è intervenuto prontamente per difendere il buon nome e il decoro della città in questi giorni prenatalizi dove si vede un barlume di movimento per le strade del centro.

E non poteva certo tollerare la presenza di due orsi bianchi senza guinzaglio, messi a sedere di fronte alla nota Taverna del Capitano con intorno qualche lucina intermittente del periodo ad allietare clienti e passanti.
Resta come sempre intatta la tradizione che accoglie, fra due ali di sacchetti alle ore più tarde, i turisti di ogni stagione, che arrivano a Siena festanti per la costante spazzatura a monti per le vie e visitano presso il polo museale del Santa Maria della Scala le opere del grande Maestro Ambrogio Lorenzetti, autore dell’ “Allegoria del Buongoverno”.

Questa voce è stata pubblicata in Etruscany, Federica, Fotografie 2017, italians, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il comune di Siena allontana gli orsi ma coccola la spazzatura

  1. Pingback: Siena: i capanni – dehor di San Domenico | Andrea Pagliantini

  2. Pingback: Siena, città di dehors e capanni - Il Cittadino Online

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...