La rotta di Caporetto

brigata sassari foto da la stampa

Nelle disgrazie c’è sempre un Badoglio, un birillo inutile buono per qualsiasi occasione e promosso sul campo sempre per la sua inettitudine.

E al comando di un esercito classista che si regge sulla scarsa umanità per chi porta la stessa divisa, ma proviene dalla zolla, c’è sempre un genio della marca da bollo che si chiama Cadorna, fedele suddito di una casata reale nel cui stemma araldico ha fieramente il seme della gramigna,

Di queste case
non è rimasto
che qualche
brandello di muro

Di tanti
che mi corrispondevano
non è rimasto
neppure tanto

Ma nel cuore
nessuna croce manca

È il mio cuore
il paese più straziato

Giuseppe Ungaretti

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...