Un cippo per la fornace etrusca di Pian Tondo

pian tondo berardenga

Era il giorno di Santo Stefano del 2021, quando dai lavori per una vigna emergevano frammenti di laterizio in grande quantità ed alcuni con fregi di un certo valore.

La Tenuta di Arceno si era messa a disposizione della Soprintendenza anche in precedenza per realizzare trincee campione, dalle quali non era emerso alcunchè.

Ma il 26 Dicembre del 2021, la pioggia incessante favorì l’emersione di reperti fra i solchi tracciati da un coltro imponente, e tre castelnovini colsero l’occasione ..e anche una mole notevole di frammenti di laterizio, non potevano esserci più dubbi, l’area doveva essere indagata meglio e così fu.

Prima lo scavo di una grande platea, infine il lavoro delicato degli archeologi, portò alla luce una fornace di epoca Etrusca.

A distanza di un anno, la lettura dei reperti fa pensare ad un legame strettissimo fra la Fornace e l’insediamento aristocratico del Pian Tondo e forse con altri insediamenti abitativi (da non escludere) nell’area compresa fra il Poggione e Campi.

Chi pensava che questa zona non avesse più nulla da raccontare, dovrà ricredersi, forse il più non è ancora stato scoperto. Di certo l’intera zona dovrà essere sottoposta a vincolo Archeologico, sapevamo della richiesta avanzata dalla Soprintendenza, ma non abbiamo riscontri sui risultati.

Fa un certo effetto sapere che non solo non si sono proseguite le indagini sul versante orientale del Pian Tondo ( richieste a gran voce dagli archeologi- per prima Elisabetta Mangani nel suo libro del 1984) ma che sul quel territorio non vi fosse applicato il vincolo archeologico.

Comunque con le nostre forze, l’amministrazione comunale si stà adoperando positivamente e con la Tenuta di Arceno, stiamo arrivando a risultati che potranno valorizzare questo punto nevralgico della storia etrusca.

Intanto , proprio Arceno ha provveduto alla apposizione di un macigno nel punto centrale della Fornace Etrusca e con altre due grosse pietre ha predisposto un ingresso dalla strada provinciale.

Sarà questa la zona franca dal resto della vigna che nascerà. Un cartello stradale provvederà ad una prima indicazione, mentre sul macigno, potranno essere affisse le specifiche storico-archeologiche o dipingere un’opera d’arte come quelle che realizza il maestro Renato Ferretti.

Il resto del lavoro è la realizzazione di un’area di sosta pedonale panoramica in cima al Pian Tondo, in collaborazione fra Comune e Arceno.

Che dire, il progetto va avanti ed in particolare va apprezzata questa collaborazione fra le grandi aziende agricole e il bene comune. E’ poco, è tanto? di certo è di più di quanto avvenuto nel passato. Siamo sulla buona strada anche se ancora lunga, io intanto ringrazio Arceno per la disponibilità attiva che stà mostrando, come pochi giorni fa feci con S. Felice per San Vito.

Se riusciamo a collaborare questo territorio ne trarrà forte giovamento e potremo lasciare alle nuove generazioni un patrimonio di arte, storia e cultura che è materiale e immateriale, e capace di alimentare l’economia. Fonte: Le nostre orme Castelberardengo

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2023 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Un cippo per la fornace etrusca di Pian Tondo

  1. Massimiliano ha detto:

    In attesa di una cartellonistica più esaustiva sono bastati l’apposizione di 3 macigni ed un cartello della segnaletica del C.A.I. per iniziare a dare una certa dignità all’intera area. Sono stati mossi solo i primi passi ma…Avanti così!!!

    "Mi piace"

  2. Andrea Pagliantini ha detto:

    Dopo decenni di fermo e silenzio statico, l’incredibile ricchezza storica del suolo della Berardenga, sta riprincipiando lentamente a camminare.
    E’ un buon reinizio, che serva soprattutto a chi ci vive, a comprendere l’unicità e la bellezza del territorio in cui ha le radici.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...