La strada di Bombolo

Un podere un po’ in disuso (Poggiassai) nei pressi della meraviglia della pieve di Pacina, che sgorga fra gli ulivi e le rotoballe di fieno, così come accade per Siena che si vede in lontananza.
Strada a sterro, ulivi tenuti nel più moderno dei modi (con il culo) mota nei campi e tanto silenzio, come nei posti addormentati nel tempo e mai più risvegliati.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2022, italians e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...