Iole, da Pavia alla Sicilia con la Legnano d’epoca

Iole, pavia - sicilia con la legnano

Dalla natia Pavia, in sella a una vecchia Legnano a cui è appeso un carrellino per le necessità del viaggio, attraverso la rotta della Francigena, ecco spuntare in Val d’Orcia la determinata e dolce Iole, ammaliata dalla bellezza del paesaggio, dopo aver visto scorrere lentamente davanti ai suoi occhi il mare della lucchesia, le torri di San Gimignano, a splendida malinconia di Colle Alta, si ferma per qualche giorno a Bagno Vignoni, prima di riprendere verso Roma.
Punto di mezzo di un viaggio lento, alla scoperta della bellezza rimasta, delle persone non corrose dalla rabbia, della natura diversa e chi ha intorno e poi ancora verso sud, alla scoperta o alla ricerca del meglio che c’è in penombra, fuori dalle linee rette di semplicità e sentimenti, parallele al successo, alla solitudine, al vivere guardinghi e mai sazi di avere.
Iole, piccola donna Eroica che sfida se stessa e questo mondo di plastica.

Fonte: Il Cittadino

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2022, Italia Nostra, persone, romanticamente e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...