Berardenga: i ruderi della chiesa di San Vito

Dopo un recente sopralluogo, si nota che la situazione (come da prassi nei casi di totale abbandono) si è ulteriormente aggravata, con la vegetazione di edera sempre più oppressiva sulle strutture, il pruno che oscura il davanti, la campana sulla vela, il cui affusto è franato ed è il motivo conduttore sullo stato di abbandono di una chiesa dalla storia millenaria, affogata dalle vigne dalle foglie scarlatte di San Felice, “piccoli coltivatori diretti” della Berardenga, proprietari delle rovine. Fonte: Il Cittadino

Questa voce è stata pubblicata in andrà tutto bene, Arte e curtura, Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2022, italians, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...