Castelnuovo Berardenga per il Popolo Ucraino

Dopo il verbo amare, è il verbo aiutare il più bello del mondo. Castelnuovo Berardenga ha coniugato compiutamente questi due verbi, nel corso dei tre giorni di raccolta (medicinali, abbigliamento, alimenti per bambini, prodotti per l’igiene personale) in soccorso del Popolo Ucraino, nei quali i volontari della locale Misericordia hanno tenuto aperto uno sportello nel quale la popolazione ha portato ogni genere di aiuto possibile ai fratelli sotto bombardamento.
Tanti scatoloni da far arrivare sullo scenario di quest’altra inutile strage nel cuore dell’Europa.
Salviette, asciugamani, coperte, ma spiccano fra tutti le scarpette per bambini, gli assobenti per le donne, i giochi e gli omogeneizzati per i piccoli innocenti di questa follia.

Fonte: Il Gazzettino del Chianti

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2022, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...