Elogio del guanto da lavoro

guanto da lavoro vertine

Fedele custode dai pruni o dalle macchie gazzine più appuntite, barriera fra il gelo e le forbici, fra le scortecciature del sasso e del legno o della lama del seghetto, fra la griglia e le salsicce, ma che ti inzuppi di guazza e non permetti facilmente l’uso di ago e filo o uncinetto.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2021, La porta di Vertine e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...