I viali di pomi, cachi, diosperi, orbachi di Rapolano

Lunghi filari di piante e frutti dai cento nomi, ma che si riconoscono dal bel colore arancio, dall’ essere uno dei simboli dell’autunno dal sapore dolce e sugoso, dal maturare se messi nelle pentole in promiscuità alle mele, dal partorie foglie che, specie quando diventano miliardi, disposte in coltivazioni a spalliera, danno l’impressione di essere nell’anticamera del paradiso terrestre.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2021 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...