La cinta senese in Piazza del Campo

cinta senese in piazza del campo

Non c’entra niente il riferimento all’affresco di Ambrogio Lorenzetti nel Palazzo Pubblico, che ritrae le campagne senesi con il simpatico e frugale animaletto pezzato, nell’Allegoria del Buongoverno, anzi, semmai è il contrario.
La foto dove alcuni capi di cinta bivaccano in Piazza, è un’immagine più linda e attraente di giovani o meno che consumano bevande lasciando i vuoti sotto la gestione e rimozione pubblica, ma è anche una immagine che svilisce un luogo simbolo dell’essenza storica e civile a fini commerciali.
Piazza del Mercato o la Fortezza Medicea potevano essere eccellenti luoghi per parlare e promuovere allevamento e consumo di questa specie che da frugale viene pagata a peso d’oro, ma la foto di gruppo davanti all’Entrone è fin troppo attrattiva per qualsiasi pubblicitario.
Il rischio è di svilire un patrimonio Unesco, il rischio è che, dare un prezzo e un ritorno economico e d’immagine a tutto, finisca per alimentare un’incultura civica che usa come sfondo il nostro patrimonio storico e culturale (pubblico) come una carta da pacchi.

Questa voce è stata pubblicata in andrà tutto bene, Etruscany, Federica, Fotografie 2021, italians, La Porta di....., Porcate e contrassegnata con , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...