Sofia che declama Dante alla chiesa di San Giorgio

Il volto candido di zucchero a velo di Sofia, posta a declamare Dante nell’ambito della manifestazione “100 canti per Siena” con la lettura di XXVII canto del purgatorio proprio di fronte alla chiesa di San Giorgio, in via Pantaneto, dove le persone fuggono via di passaggio, attratte dalle sete da bar o di noccioline e prosecco.
E lei, studentessa di lettere al secondo anno, mentre Marcello annaspa per due ore alla macchina delle sigarette, trolley sulle lastre, motorini a razzo, badanti in libera uscita cicaleggiano, gazzillori e auto che transitano, legge le terzine e il passaggio in lingua provenzale, forte della spensierata gioventù che la riempie e la voglia di sapere e di amare che l’assale.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2021, persone e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...