Il Giro della Contrada della Torre A. D. 2021

La Torre, anche a questo giro quasi porta pioggia, come l’ultima volta è stato possibile vedere il Cremisi sventolare per le vie della città indolenzita inizialmente dal sonno.
Gira il grigio color elefante sotto forma di nuvole, si sbilancia dal vento, piglia direzioni e pieghe, lasciando al suolo solo minime gocciole, quindi niente al cospetto quotidiano rilascio dei piccioni sulla storia architettonica.
A ranghi ridotti, per le note vicende, le comparse erano piene di entusiasmo e i tamburini avevano la voce anche per quanti non avevano potuto monturarsi.
Notevoli tre giovanissimi tamburini, con una forza di suono incredibile sulla pelle, mentre, con l’età di poco superiore, piccoli gesti, sguardi, occhi, sono le future carezze e primi baci sicuri. Fonte: Il Cittadino.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2021, Palio, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...