Villanzone della Berardenga

fontana coppetta gelato berardenga

A cestino posto a poco oltre due metri, il marrano di turno risponde lasciando coppettina di gelato svuotata, palettina e tovagliolino, sopra la fontana pubblica.
Segno che tanto ciò che è pubblico, non è il proprio giardino di casa e quindi, prima o poi, qualche bischero passa e toglie le rimanenze della merenda, evitando così di fare quei due metri in più, da cattivi cittadini rabbiosi verso il mondo e ciò che non è loro, esprimendo così non un dissenso, non una critica per andare avanti, ma una forma di intendere il corso delle cose, che non hanno neanche i cinghiali.

Questa voce è stata pubblicata in andrà tutto bene, Berardenga, Cartoline dalla Berardenga, Etruscany, Federica, Fotografie 2020, italians, La Porta di..... e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...