La luna di Montegrossi

montegrossi luna

Una sera di spifferi e rovine, lasciate nel 1530 da Carlo V e altre, sotto forma di voragine e archeologia industriale, da un’attività estrattiva terminata da vari anni.
I resti della torre, alleggerita recentemente di materiale edile e dinnanzi  la zia luna piena che vigila, controlla, illumina.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Chianti Storico, Federica, Fotografie 2020 e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...