La casa di vita di via San Pietro

casa di vita via san pietro

Gino Cardini, pediatra dell’ospedale di Siena, che nascose in casa la famiglia Sadun, in tempi nei quali il revisionismo storico del nazismo non era ancora in atto perchè si era nel momento della “massima efficenza” dei trasporti su rotaia e dello sterminio di massa.
Ebbe il coraggio della vita e del bene, nascondendo una famiglia ebrea dalle persecuzioni a rischio della sua vita e della propria famiglia, fino a quel bellissimo giorno del 3 luglio del 1944, quando Siena fu liberata dall’infamia.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2019, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...