Romanticamente Torri

Una bomboniera posta a mezzo poggetto a poca distanza da Sovicille, con una cinta muraria intatta e dove, se gli abitanti indossassero i pesi panni dei contadini di in tempo, si crederebbe di essere finiti in un paese sospeso nel tempo.
L’Abbazia di Santa Mustiola con le sue ricche trine di marmi bicolori come il Duomo di Siena e poco distante, a lato della piazza, un grande forno, che doveva essere il punto di cottura del pane quotidiano dell’intera comunità.
Una condivisione del fuoco e del calore, che ha perso consistenza con la modernità, mentre la piazza è invasa di macchine, ma è nei progetti del comune di dare un parcheggio esterno a questo magnifico borgo, liberandolo dalle quattro ruote.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2019 e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...