Killer Queen in concerto

“La musica è il miglior antidepressivo in commercio”, parole di Antonio Gabellini, famoso chitarrista acustico che ha collaborato con Mina, i Liftiba, Ivan Graziani, Jovanotti, e che dal 2007 è in pianta stabile con la band “Killer Queen“, (fondata nel 1995) consacrata alla riproposizione della musica dei Queen.
Piazza Marconi a Castelnuovo Berardenga strapiena, musica trascinante pensieri e ricordi, salti per aria dei ragazzi e dei capelli più canuti.
Musica trascinante che mal si concilia con il sonno immediato, ma che riempie di gioia una delle prime sere del giugno come si deve.
Mario Assennato, (chitarra e voce),  Giacinto Barghiacchi, (basso e voce), insieme dal 1995 come Nicola Angiolucci, (piano, tastiere, organo) Daniele Trambusti alla batteria, il già detto Antonio Gabellini, Massimo Nuti, (aggregato per una sera) e lui, il volto, il fisico, ma soprattutto la voce del gruppo: Yaser, nel ruolo da summa lode dell’irraggiungibile Freddie Mercury. Nel pomeriggio c’era stata la Corsa dei Ciuchi.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Berardenga, Federica, Fotografie 2019, persone e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...