Giovanni Ticci, il Maestro del fumetto

Il tratto inconfondibile che incide da cinquant’anni il tratto inconfondibile del volto di Tex, dei suoi indissolubili compagni d’avventure, delle dinamiche e posture dei cavalli che solo un grande può riprodurre a memoria.

Un magnifico Palio realizzato nel 1995, vinto dalla Contrada dell’Onda e poi poco altro nella città natale, mentre è abituato a disegnare spazi infiniti, orizzonti lontani, cavalli al galoppo che girano il mondo.
A Poggibonsi, giusto due mesi fa, un omaggio al Maestro del fumetto, insieme ad altri insigni colleghi delle saghe di Zagor e di Tex. Un’avventura lunga 50 anni, una vita di 70 per il ranger dei fumetti.
Terra di Maestri che si incrociano fantasticamente in questa parte della Val d’Elsa: qui è nato e vissuto un altro eccellente uomo che  è stato pacatamente e senza eccessi di protagonismo un altro grande nel suo genere: Giulio Gambelli, il Maestro del Sangiovese.

Questa voce è stata pubblicata in Arte e curtura, Federica, Fotografie 2018, persone e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...